Le Testimonianze dei Nostri Pazienti

Benvenuti nell'area dei commenti dei nostri pazienti

Attualmente ci sono 12 testimonianze ricevute.
Se vuoi lasciare una testimonianza clicca "Invia il tuo commento".

  • Ho accettato di scrivere un po’ della mia storia e della mia esperienza con te soprattutto per le persone che si trovano come stavo io un anno e mezzo fa, quando pensavo di averle provate tutte e mi stavo rassegnando completamente a rimanere grassa per sempre. Ho provato praticamente tutte le diete, ogni volta speranzosa che risolvessero il mio problema. Quando mi hanno parlato del metodo New Life Diet ho pensato che in fondo le avevo provate tutte, tanto valeva provarne un’altra.
    Con il metodo New Life Diet, ho cambiato il mio rapporto con il cibo perché è vero che dimagrire è una questione di testa, l’ho sperimentato sulla mia pelle.
    E’ più di un anno che sono finalmente al mio peso ideale, una cosa che non avrei mai creduto possibile prima del metodo del dottor Ivan Cenci.
    Onestamente all’inizio ero molto scettica perché è un metodo così diverso che non sembra vero tutto questo sia possibile. Ma dopo che ho lasciato ben 32 chili che mi portavo appresso tutti i giorni, e soprattutto dopo che ho lasciato tutte le conseguenze che l’essere sovrappeso causava soprattutto al mio benessere mentale, mi sono dovuta ricredere.
    Per mia esperienza posso solo dire di provare per credere. Capisco che si possa avere un po’ di scetticismo, perché conosco bene la situazione mentale in cui ci si trova nell’attesa di “come dimagrire” e so anche i tanti fallimenti che in passato si possono aver dovuto affrontare. Ma è proprio da quei fallimenti che si capisce che se si vuole veramente dimagrire si ha bisogno di un metodo totalmente diverso. E visto che l’ho provato in prima persona con risultati che credevo impossibili, sono felice di testimoniare che New Life Diet è un sistema molto diverso da qualsiasi altra cosa provato prima perché ti insegna a cambiare il tuo rapporto con il cibo.

    - Anna, 47 - Milano (MI) il mercoledì 17 dicembre 2014 alle 09:30
  • Premetto che sinceramente mi ritengo fortunato in quanto anche prima che decidessi di dimagrire non è che avessi tutto questo bisogno o comunque sia mi rendo conto che sono fortunato e, allo stesso tempo, non posso paragonarmi minimamente a chi ha problemi seri. Però spero che con la mia esperienza qualcuno di voi possa trarre spunto o magari stimolo per andare avanti, magari come me con il metodo New Life e farcela!
    Io pesavo 96kg prima, attualmente peso 76,5kg e sbalzo diciamo dai 75 sino a raggiungere di tanto in tanto i 77-78 però comunque riesco a mantenermi costante senza problemi.
    Vi dico innanzitutto che prima del metodo New Life non avevo mai seguito una dieta se non quelle fai da te trovate su internet e quindi su questo sono abbastanza di parte proprio per la mia esperienza.
    Vi dico ciò perché penso che sia una questione di testa, ovviamente avendo un incentivo esterno ogni volta che serve, ognuno di noi tenderà a limitarsi negli errori anche per il controllo settimanale. Però parliamoci chiaro, se non la si vuole fare non la si fa, anche se ci si fa aiutare.
    Deciso di adottare il metodo New Life e fatto il controllo medico di ingresso mi sono prodigato a capire le direttive di base ed ho creato la mia dieta; diciamo che la mia nuova alimentazione rispetto a quella di prima si è limitata ad eliminare le schifezze (patatine, fritti e dolci in minima parte). Ora ho un alimentazione abbastanza normale però accompagnata da un'attività fisica costante che, sarò sincero, mi ha preso la testa.
    Andavo a correre tutti i giorni (tra non molto riprenderò). All'inizio è stato faticoso: riuscivo a fare al massimo 15 minuti di corsa (senza fermarmi ovviamente), sono giunto poi a correre per almeno 55 minuti (11-12 km). Insomma il mio vero stimolo è stato la corsa, stavo bene quando correvo.
    In tutto ci ho messo per dimagrire 20kg, circa 4 mesi e mezzo.
    Ovviamente avevo uno scopo, una fissazione… Dovevo fare un concorso importante che prevedeva comunque un certo tipo di peso e delle attività fisiche da fare per poterlo passare…
    Credo che però ognuno di voi/noi abbia degli obiettivi nella vita, bisogna solo essere capaci di dire "ora mi fermo e voglio stare bene con me stesso".
    Non sono mai stato influenzato dal mio peso, non ho mai avuto problemi di discriminazione immaginaria (forse) o comunque sia non mi sono mai sentito a disagio e forse questo mi ha aiutato parecchio… Però non stavo bene con me stesso, ora sto sicuramente meglio e cerco sempre di migliorarmi (sia con la corsa che è diventata una mia grandissima passione che con l’alimentazione).

    - Giovanni, 31 - Cittadella (PD) il mercoledì 12 novembre 2014 alle 19:35
  • Mi chiamo Roberto e ho 16 anni. Ho cominciato a mettere su qualche chilo verso l’inizio della prima media per poi ritrovarmi quasi obeso finiti i 3 anni. All’inizio non ci davo molta importanza, ma con il passare del tempo mi sentivo sempre più a disagio. Avevamo provato molte diete per cercare di rimettermi in forma ma con scarsi risultati e addirittura ulteriori aumenti di peso in alcuni casi. Vedevo quelle diete come una punizione, una tortura. Porzioni inconsistenti, cibo che non aveva sapore e attività fisica insopportabile. Ad ogni controllo sentivo cose come: “bene, hai perso 1 kg” oppure “guarda che se non fai qualcosa ora potresti risentirne fra qualche anno”. Dopo tutta quella fatica era avvilente sapere che avevo perso solo 1 kg in 2 mesi o quasi. Dopo varie diete fallite cominciai a pensare che per me fosse impossibile dimagrire, ero condannato ad essere grasso. Guardando svariati programmi di diete straordinarie pensavo “perché loro ci riescono e io no?”. Un giorno, verso la fine di agosto, mia madre mi disse che grazie ad una sua amica aveva conosciuto il metodo New Life Diet e mi chiese se avessi voluto provare a seguirlo. Tutto ciò che avevo provato era fallito miseramente, quindi perché non fare un tentativo con questo nuovo metodo? Tanto non potevo ritrovarmi peggio di così. Fissammo un appuntamento per il 6 settembre e quel giorno incontrai Ivan, l’insegnante di questo miracoloso metodo. Visti i precedenti risultati non ero molto emozionato all’idea di seguire un’altra dieta, ma iniziai comunque il percorso. Mi ricordo ancora il primo pranzo seguendo i suoi consigli; davanti al tavolo c’erano un enorme piatto di pasta e quasi un’intera confezione di prosciutto solo per me. All’inizio mi sembrava assurdo poter mangiare tutte quelle cose a dieta, ma poi mi ci abituai. Con il passare dei mesi gli allenamenti si intensificavano e il mio peso diminuiva sempre di più. Controlli ogni 2 settimane e quasi 1,5 kg perso ogni volta. Sentire che i miei sforzi erano stati finalmente ripagati mi faceva sentire bene e finalmente convinto che sarei riuscito a liberarmi dei chili in eccesso. Sono passato da 97,5 a quasi 72 chili in appena 9 mesi. Finalmente mi sentivo a mio agio e non più in imbarazzo vicino agli altri. Ancora oggi non riesco a credere come sia stato possibile infrangendo tutte le regole delle diete tradizionali ritrovare il mio peso ideale. Ora conduco una vita molto più felice e tranquilla, con molte meno preoccupazioni legate al mio corpo. Finalmente posso vivere liberamente, senza il peso di un corpo quasi obeso e tutto questo grazie alla New Life Diet.

    - Roberto, 16 - Milano (MI) il mercoledì 9 luglio 2014 alle 09:11
  • Ciao a tutte, ricordo perfettamente quando finalmente ho deciso di rivolgermi presso la New Life Diet del dottor Cenci… il giorno più bello della mia vita.
    Scherzavo con le amiche dicendo che le diete fai-da-te non sono mai state più forti di me! Mi bastava infatti cedere mangiando un quadratino di cioccolato per ritornare a mangiare male. Un piccolo diverbio in ufficio, per rifugiarmi nel cibo.
    Ho provato di tutto: Dukan, Melarossa, Eat Clean, e chi più ne ha più ne metta.
    Poi mi sono decisa di farmi aiutare! Prima tappa, ginecologa, ovaie multi follicolari, consiglio vai da una endocrinologa. Seconda tappa, endocrinolga, insulino resistenza, ipotiroidismo, scarsità di acido folico. La dieta della endocrinologa era troppo generica per me, che voglio uno schema per ogni cosa che faccio. E allora su consiglio di una mia collega che c’era già stata ho chiesto una consulenza alla New Life Diet per una soluzione facile! AIUTO!!!! altro che soluzione facile, ho creduto che fossero iniziati i veri problemi: la consapevolezza di essere 120 kg, obesità di 3 grado!
    Dovevo perdere più di 50 kg.
    Abituata a prendere e lasciare le diete ero inconsciamente predisposta a farlo anche questa volta, ma a differenza di sempre dall’altra parte ho trovato uno staff realmente interessato alla mia salute. Mentirei se dicessi che è stato facile cambiare le mie abitudini, ma con la dolcezza e la determinazione sono stati capaci di infondermi motivazioni e nozioni.
    Sto procedendo nel mio percorso ed ho perso 15 Kg… potrebbero non sembrare tanti ma ho aumentato tantissimo la mia muscolatura. Il mio corpo era pronto a reagire, come fosse stato per tanto tempo in letargo. Ora porto le borse della spesa fino al terzo piano.
    Grazie di cuore a tutti.
    Gabry

    - Gabriella - Bergamo (BG) il lunedì 8 dicembre 2014 alle 09:01
  • Premetto che da quando ho raggiunto il mio benessere psicofisico e ho imparato ad accettarmi, sono divenuto un entusiasta della vita e sprizzo gioia e benessere.
    Ringrazio di cuore il metodo della New Life Diet e lo staff tutto per avermi accompagnato nella mia rinascita. In particolare il suo ideatore Ivan e Federica.
    Da tecnico quale sono, sono infatti un ingegnere specializzato in opere stradali, descriverò la mia evoluzione in maniera analitica:
    PRIMO MESE:
    Dopo appena una settimana di adozione del metodo ero sorpreso di vedere risultati così importanti. Il mio livello di energia era aumentato e non sentivo più la pesantezza mattutina che caratterizzava spesso i miei risvegli. Uno degli aspetti più rilevanti del adozione del metodo è proprio quello di stare bene.
    Onestamente mi sentivo splendidamente.
    E la cosa più importante di tutte è che non ho neppure dovuto stravolgere la mia routine alimentare… solo mangiare di più e più spesso.
    Passato il primo mese giorno sono salito sulla bilancia e non potevo credere ai miei occhi: avevo perso 2 kg. Ma ancora non ero totalmente convinto visto che all'inizio di ogni dieta avevo la convinzione si perdessero prima di tutto i liquidi. Volevo aspettare le settimane successive per capire se il nuovo metodo insegnatomi fosse efficace per davvero. Ma ero fiducioso! Ero arrivato sotto gli 82 kg per la prima volta dopo anni!
    SECONDO MESE:
    Dopo due mesi di promozione personale sentivo che l'energia era ancora aumentata, grazie anche al fatto che dormivo meglio che in passato. Non mi svegliavo più durante la notte, girandomi e rigirandomi nel letto, perché il mio fisico finalmente riusciva a rilassarsi (immagino sia dovuto all'eliminazione delle tossine dall'organismo). Inoltre sono stato capace di perdere altri 4 kg, arrivando quindi a un dimagrimento totale pari a 6 kg in appena due mesi.
    Devo ammettere che cominciavo a pensare che il metodo fosse molto più che una semplice dieta dimagrante perché perdevo peso ma stavo sempre meglio di testa.
    TERZO MESE:
    Dopo 3 mesi tutti i miei dubbi e il mio scetticismo erano davvero svaniti! Ho perso altri 2 kg e altrettante taglie di jeans, e continuavo a sentire tanta energia. Capita spesso che al terzo mese di dieta di sentirsi deboli e annebbiati. Ma con la New Life Diet i miei livelli di energia non sono per nulla diminuiti, anzi, sono restati stabili per tutto il corso della giornata. Non avevo più bisogno del pisolino pomeridiano! E inoltre ho notato che riuscivo a digerire più facilmente quello che ingerivo. Niente più gonfiore e imbarazzanti flatulenze dopo aver mangiato.
    QUARTO MESE:
    Con il quarto mese, i risultati sono stati scioccanti. Ho perso ben 9 kg dall'inizio! Credo che chiunque dovrebbe adottare uno stile di vita più attento a se stessi per star meglio con gli altri. Personalizzando gli insegnamenti del metodo New Life datimi da Ivan sul mio stile di vita, senza fatica alcuna nel quarto mese ho perso 3 ulteriori kg. I risultati sono consistenti! Ma se devo essere onesto, non credo di aver molto altro da perdere in termini di grasso. Continuerò a seguire per sempre questo metodo perché sto finalmente rispettando me stesso e tutti coloro che mi sono attorno se ne sono accorti… sono anche più bello.
    Non potrei essere più contento dei risultati. La New Life Diet ha cambiato il mio fisico e la mia vita!

    - Nicola, 56 - Milano (MI) il venerdì 12 settembre 2014 alle 18:02
  • Salve, sono Elsa e oggi posso dire di avere una certa esperienza del metodo alimentare intesa come quella dieta che naturalmente dovremmo adottare per star bene e non solo nell’eccezione di dimagrante. Il metodo New Life Diet lo conosco bene dal 2009 ed avendo per un periodo pure lavorato in un ristorante di una famosa associazione italiana come aiuto-cuoco, posso affermare che nessuna voglia strana potrà mai distrarvi dal vostro benessere una volta raggiunto l’equilibrio perfetto per voi. Ciò che mangiamo e come e quando cambia ciò che siamo.
    Non entrerò molto nei dettagli della dieta ma preferisco parlarvi di più dei benefici che essa ha rappresentato per la mia salute ed i miei problemi, anche se per me il pasto comunque dovrebbe cominciare con una zuppa di legumi e farro.
    E' decisamente vero che non bisogna stare troppo attenti alla quantità totale di cibo ingerito. Per quello si può benissimo ascoltare la propria fame. Quello che è veramente importante è alimentarsi nel modo che è migliore per il proprio fisico, i propri eventuali disturbi e il tipo (quantità) di attività fisica che il nostro stile di vita ci impone.
    Per me è un dato oggettivo che questa dieta contribuisca fortemente a prevenire/curare i vari disturbi metabolici (trigliceridi alti, colesterolo alto, fino ad arrivare al diabete ecc.).
    Io ho perso 10 kg in tre mesi con questo metodo ed è tantissimo perché normalmente sono incostante e tendo ad ingrassare e a metter su chili se non mi riguardo. Lo consiglio a chiunque, anche a chi problemi di peso non ha.

    - Elsa - Bassano del Grappa (VI) il domenica 30 novembre 2014 alle 11:24
  • Sono sempre stato rotondetto da piccolissimo e in sovrappeso dalla scuola elementare sino a un anno fa. Ho sempre vissuto in un paese di campagna dove la "stazza" forte rappresentava forza e salute. Non ricordo di essere mai stato magro, sempre sui 90/ 95 Kg per 173 cm. La cosa divertente è che non mi sono mai posto il problema di dimagrire se non in sporadiche occasioni. Purtroppo però il mio medico mi ricordava questa condizione molto spesso spaventandomi sulle conseguenze a cui andavo incontro se continuavo ad aumentare di peso. Effettivamente avevo sempre le gambe gonfie a fine giornata, mi stancavo facilmente e i miei movimenti poco agili mi facevano sentire ingombrante... mi ripromettevo di iniziare a mangiare meglio ma poi inventandomi la dieta e diminuendo arbitrariamente il cibo mi girava la testa e diventavo nervoso e come risultato anziché perdere del peso, lasciavo perdere tutto.
    Conobbi il metodo il dottor Cenci della New Life Diet mentre ero a fare spesa al Tosano; ero in fila e stavo guardando cosa aveva comprato il cliente alla cassa prima di me, ero quindi concentrato su alcuni prodotti integrali, yogurt magri, verdure, pasta, pane, carne rossa, farina, uova, frutta, verdura, salumi magri ecc.
    Lui si accorse del mio sguardo e come se mi avesse letto nel pensiero mi disse: Non si perde peso con prodotti dietetici! Bisogna sapersi alimentare nel modo corretto e non farsi influenzare dalle diete del momento proposte sulle riviste o su internet.
    Con un sorriso, mentre pagava alla cassa, mi diede in mano un suo bigliettino e mi disse... venga a trovarmi... ho un centro di dimagrimento. Mi chiami senza impegno. Mi salutò e andò via. Misi il suo bigliettino nel portafoglio e mi dimenticai l'incontro. Solo dopo un paio di mesi saltò fuori il bigliettino da visita!
    Mi incuriosì il logo... New Life Diet. La dieta che hai in mente e ripensai all'incontro; chiamai e fissai un appuntamento direttamente con il dottor Ivan Cenci. Parlammo molto e mi resi conto che nulla mi avrebbe potuto impedire di dimagrire. Le parole di Ivan furono: Rosario, noi abbiamo un metodo molto semplice ma decisamente completo. Non lasciamo nulla al caso ma, la password per ottenere il risultato vincente deve darcela Lei. Deve decidere il risultato che vuole ottenere. Lei deve decidere dentro di sé. Se ci dà l'ok allora nulla potrà impedirci di farla dimagrire.
    Mi convinse…
    Risultato?
    Con la costanza quotidiana di pensare prima di aprire la bocca, ho perso 1 kg alla settimana. Il mio percorso iniziò con un check-up completo della mia persona con misure ed abitudini. Ogni 2 settimane poi controllo peso e misure e il risultato? In 11 mesi ho perso ben 25 kg. 5 taglie passando da una 56 a un 48.
    Mi sento ringiovanito di 20 anni. Mi sento agile e mangio decisamente più di prima. Ho imparato a conoscere i cibi ed i loro componenti, a muovermi meglio.
    Oltre alla salute ho aumentato anche sicurezza, fiducia e voglia di vivere.
    Io ce l'ho fatta...

    - Rosario, 50 - Torino (TO) il mercoledì 17 dicembre 2014 alle 09:36
  • Grazie alla New Life Diet ed a Ivan… le foto che ho mandato non hanno bisogno di grandi parole. Ma come mi hai chiesto voglio raccontare la mia storia.
    Sono Mario e vivo in provincia di Trento. Per un problema alla tiroide dove mi avevano riscontrato un ipotiroidismo sono ingrassato nel giro di 6 anni di ben 20 kg.
    Non sono mai stato molto magro ma negli ultimi anni, un po’ per il mio problema di salute, un po’ perché ero vicino alla pensione e un po’ perché avevo scelto di non lavorare più e mi ero impigrito molto… sta di fatto che nel giro di 6 anni avevo accumulato ben 20 kg.
    Ho sempre frequentato centri sportivi e ogni anno mi sottoponevo nel cambi di stagione, a cicli di massaggi e bendaggi. Purtroppo però pensavo che questi trattamenti potessero farmi dimagrire anche se il mio medico mi diceva che con l’età non potevo pretendere tanto. Questa giustificazione però non mi è piaciuta molto perché mi faceva sentire molto vecchio e invece io, che avevo dedicato la mia gioventù al lavoro e alla famiglia, mi sembrava il momento per pensare anche a me come uomo. Mia Moglie era d’accordo e mi disse: Mario, ma sei veramente convinto che i massaggi bruciano le calorie? Non è che le fa bruciare solo all’estetista? Non pensi che sia il caso di andare da chi di dimagrimento se ne intende davvero?
    Ho quindi accettato l’invito di mia moglie di andare a consulenza dalla New Life Diet.
    Andai all’incontro pensando poi di decidere sul da farsi ma, appena terminato di parlare con il dottor Cenci che è anche un ex grasso, il quale mi ha prospettato un risultato certo se lo avessi voluto non ho avuto dubbi e mi sono iscritto.
    Ho frequentato per ben 8 mesi. Mi sono fermato solo per le feste di natale dove ho potuto permettermi anche di mangiare il panettone e non bloccare il mio dimagrimento. All’inizio mi sentivo a disagio per i miei chili di troppo, ma con tanta dolcezza mi hanno fatto sentire sempre a mio agio sino a farmi amare anche le mie imperfezioni e insegnato a migliorarmi giorno per giorno. Beh, cosa dire: sono rinato! Mi sento ringiovanito e sono dimagrito anche di più di quello che potevo anche solo desiderare.
    Mario

    - Mario, 61 - Varese (VA) il martedì 2 dicembre 2014 alle 12:58
  • Mi chiamo Michela e sono una ragazza di 23 anni, sposata e con un bimbo che sta crescendo a vista d’occhio. 10 mesi fa pesavo 80Kg e sono tanti considerando che sono alta 1 metro e 58… Il mio peso forma è sempre stato attorno ai 50Kg ma da quando ho iniziato a mangiare tutti gli avanzi di Achille, mio figlio, sono lievitata fino agli ottanta. Attribuivo a ciò tutti i miei problemi di sovrappeso ma mi sbagliavo. Quando li ho eliminati dalla mia dieta infatti non è cambiato quasi nulla, ho provato allora a farmi aiutare da un centro specializzato ma non ho ottenuto i risultati attesi e nemmeno la tanto blasonata dieta iperproteica mi ha aiutata nel medio periodo. Non avevo mai prestato eccessiva attenzione a ciò che ingerivo, alle mie abitudini sbagliate e nemmeno a tutti i segnali che il mio corpo mi mandava per avvertirmi che mi stavo facendo male, finché grazie ad un’amica che ho in comune con Ivan ho conosciuto il metodo dalla New Life Diet.
    Ricordo in particolare che prima di adottare il metodo mi lamentavo perché avevo freddo sebbene indossassi anche nella mezza stagione maglione e cappotto, particolare questo, subito oggetto di conversazione durante il nostro primo colloquio. Ricordo che il dr. Cenci era vestito solo con una felpa e diceva di non avere freddo. A ulteriore di ciò mi chiese di stringergli una mano... Era bollente! Divertito dalla mia reazione mi ha spiegato semplicemente di come il corpo si auto regola e cosa avrei potuto provare a fare per migliorare la mia situazione.
    Son passati mesi e da allora ed ho cominciato a stare meglio. Mangiando veramente molto più di ciò che mangiavo prima e molto meglio, ho imparato a riconoscere tanti piccoli per far sì che il mio corpo non mi induca a mangiare come prima.
    Ora peso 53 Kg e sono nuovamente me stessa, sono tornata energica e piena di vita e so esattamente cosa devo fare per non incappare nuovamente negli errori commessi in passato.

    - Michela, 23 - Milano (MI) il domenica 29 giugno 2014 alle 12:03
  • Dopo un lungo periodo di disoccupazione mi sono trovata parecchio in sovrappeso e i miei punti dolenti erano, braccia, giro vita e fianchi. Sono passata da una taglia 42 ad una 48. Mi sono rivolta ad un nutrizionista, il quale mi ha fatto seguire la dieta a zona. Nel giro di 3 mesi circa sono riuscita ad eliminare 13 Kg e a ritornare ad una taglia 40/42. L'ho seguita alla lettera. Felice dei risultati però ho cominciato a non pesare tutto ciò che mangiavo e senza rendermene conto non seguivo più la dieta anche se mentalmente mi sentivo sempre più frustrata perché vivevo la frustrazione dei limiti nell’alimentazione e l’inversione di tendenza per il peso. Effetto YO-YO. Ho gradualmente ripreso tutto il peso a causa della demotivazione.
    Una sera mio marito mi ha parlato di questo metodo che prometteva di farmi dimagrire facendoti mangiare di tutto a seconda di quello che hai nel frigo. Anche se scettica abbiamo deciso di andare a conoscere il metodo della New Life Diet e sono stata affascinata dalla tranquillità che il titolare ha saputo infondermi e dalla estrema certezza che aveva riguardo ai risultati.
    Mangiando 6 volte al giorno e camminando per svolgere le vicende domestiche sono felice di dire che ho stabilizzato il mio peso e non mi peso da quasi 4 mesi. In seguito anche mio marito Gianni ha seguito i consigli di Ivan ed ora che la dispensa ed il frigo contengono solo cibi che ci piacciono e che non ci inducono a commettere errori come era successo in precedenza, mi rendo conto che l’alimentazione non solo non è più un problema ma anzi è diventato un piacere condiviso.

    - Rosanna, 48 - Vicenza (VI) il mercoledì 23 luglio 2014 alle 17:11
  • Ciao! Mi chiamo Bruno, ho 47 anni e faccio l'autista.
    Ho provato varie diete a base di preparati in busta e prive di carboidrati, risultate tutte un fallimento.
    Poi ho conosciuto il Metodo della New Life Diet con il passaparola tramite un collega.
    E' stata la mia fortuna perché sono riuscito finalmente a dimagrire e a mantenere il peso forma seguendo il metodo del dott. Ivan Cenci, mangiando tutte le tipologie di cibo.
    Non finirò mai ringraziare lui e tutto il suo staff.
    Che la fortuna capitata a me capiti anche ai Milanesi.
    In bocca al lupo per la tua espansione.
    Bruno

    - Bruno, 47 - Linate (MI) il domenica 14 dicembre 2014 alle 08:44
  • Semplicemente, non ho mai saputo che cosa significhi essere magra! Ero una bambina grossa, che è diventata prima paffuta e poi alta, un’adolescente in sovrappeso. Ero abbastanza fiduciosa, così ho sviluppato una personalità allegra, in parte per fare in modo che la gente ridesse con me piuttosto che di me. Ho conosciuto mio marito quando avevo circa 18 anni. Il mio peso non era importante per lui, quindi non ho mai sentito alcuna pressione per la dieta. È stato solo quando ho dovuto comprare una taglia 56, che ho cominciato a sentirmi molto pesante e scomoda.
    Quando sono arrivata a metà dei miei 30 anni, mi sono iniziata a preoccupare di come la mia taglia stesse interessando anche la mia mobilità: anche se non ero solita pesarmi, era chiaro che avevo preso peso ulteriore, perché anche la taglia 56 mi andava stretta. Avevo anche sviluppato un problema degenerativo del disco, che mi rendeva ancora meno attiva perché in qualsiasi momento la mia schiena poteva darmi spasmi fortissimi di dolore. Dovevo dimagrire!
    Avevo sentito parlare da un paio di amiche del metodo New Life Diet e così ho deciso di rivolgermi a esso per una dieta su misura per me. Contrariamente a quanto mi aspettavo oltre ai consigli alimentari con il dottore si è instaurato un rapporto di fiducia e sostegno in cui io mi impegnavo ad applicare i suoi consigli e lui poteva così adottare la strategia in funzione di ciò che io avevo bisogno.
    Ho imparato tanto sull’alimentazione più sana e, per esempio, adesso anche se so che si può di tanto in tanto fare uno strappo con un biscotto o ciambella; la cosa più strana è che ho scoperto che frutta e verdura fresca mi piacciono di più degli snack zuccherati. È stato un processo naturale e dopo sette settimane ero quasi 5 chili in meno.
    Il sostegno che ho sentito da parte della New Life è stato fondamentale, tutti molto disponibili per aiutarmi a continuare a perdere peso. Non ho mai sentito il bisogno di rinunciare, grazie a questo tipo di incoraggiamento.
    Oggi sono felice di essere come sono; una persona come tante altre!

    - Mariele, 39 - Brescia (BS) il domenica 26 ottobre 2014 alle 22:05